Divario digitale, Internet e umanesimo da cartoleria

Vale la pena essere connessi? A questo proposito la penso esattamente come Massimo Mantellini, essendo appunto io un’umanista da cartoleria. “Vale la pena essere connessi? (…) e se anche non fosse per ragioni economiche, che ai nostri occhi di umanisti da cartoleria suonano così . . .
 > leggi