Dialogo dei massimi sistemi

“Ma sopra tutte le invenzioni stupende, qual eminenza di mente fu quella di colui che s’immaginò di trovar modo di comunicare i suoi più reconditi pensieri a qualsivoglia altra persona, benché distante per lunghissimo intervallo di luogo e di tempo? Parlare con quelli che son nelle Indie, . . .
 > leggi

Noi, i nostri figli e la rete

Ieri ero qui al primo aperitivo di Vodafone Time per la presentazione di In Famiglia, a raccontare di come i miei figli, e io, viviamo la tecnologia. Delle opportunità, delle differenze, delle paure. Il tema del rapporto tra noi, i nostri figli e la tecnologia a me sta molto a cuore. Perchè la tecnologia . . .
 > leggi

Seguire un evento su twitter: il live tweeting

“Quando prestate attenzione insieme ad altre persone, pensando insieme a delle idee e, cosa ancora più importante, parlandone nello stesso momento, beh, è lì che accadono le cose migliori.” da A list Apart, Conversazione is the new  attenzione. Dopo aver tentato di raccontare ai . . .
 > leggi

Report e i social network: la paura e la voglia

Non sono arrabbiata, come molti, non ho bisogno di rettifiche, contraddittori. Solo un po’ delusa e un po’ triste. La puntata di ieri di Report sui social network mi ha delusa. L’ho trovata superficiale, confusionaria, zeppa di pregiudizi. Non è una novità che la stampa e la tv demonizzino internet . . .
 > leggi

Due donne, due libri

Oggi vi regalo alcuni passaggi di due libri che ho “amato a prima vista” e che trovo lucidi e perfetti ora come non mai. Sulla creatività, sulla conivisione e sul perchè siamo qui. A me non hanno salvato la vita, ma quasi. “Spiegare la creatività è, prima ancora che impossibile, insensato, . . .
 > leggi