Divario digitale, Internet e umanesimo da cartoleria

Divario digitale, Internet e umanesimo da cartoleria

Vale la pena essere connessi? A questo proposito la penso esattamente come Massimo Mantellini, essendo appunto io un’umanista da cartoleria. “Vale la pena essere connessi? (…) e se anche non fosse per ragioni economiche, che ai nostri occhi di umanisti da cartoleria suonano così . . .
 > leggi

Il futuro, dentro e fuori Google+

Il futuro, dentro e fuori Google+

Sto frequentando posti nuovi, dentro e fuori la rete: Google+ e un nuovo posto di lavoro. Parole chiave: attenzione, persone nuove, cerchie, community, serendipity. Di Google+ hanno parlato in molti, e le posizioni per ora sono molto diverse: dagli entusiasti che vedono vicina la fine di Facebook, . . .
 > leggi

Per colpa di Facebook

Per colpa di Facebook

Questi i primi 10 risultati che Google restituisce se cerco “Per colpa di FaceBook”. Non li commento. Di demonizzazione, superficialità, assenza di cultura digitale ho già scritto.  Lancio una sfida: quali sono le altre colpe di FaceBook?
 > leggi

Back2Basics: un ovetto sbattuto

Back2Basics: un ovetto sbattuto

  Ogni tanto ho bisogno di un ovetto sbattuto. Qualcosa di semplice, energetico, buono, che mi tiri su e che mi restituisca la carica e il senso. Back to basics è stato l’ovetto sbattutto di cui avevo bisogno: un incontro a cui ho partecipato venerdì 20 maggio all’interno dell ‘Officina . . .
 > leggi

Seguire un evento su twitter: il live tweeting

Seguire un evento su twitter: il live tweeting

“Quando prestate attenzione insieme ad altre persone, pensando insieme a delle idee e, cosa ancora più importante, parlandone nello stesso momento, beh, è lì che accadono le cose migliori.” da A list Apart, Conversazione is the new  attenzione. Dopo aver tentato di raccontare ai . . .
 > leggi

Un marketing diverso

Un marketing diverso

Nel dicembre del 2008 mentre io partorivo il mio secondogenito, Gianluca Diegoli partoriva le sue ormai celebri 91 discutibili tesi per un marketing diverso. “Non è un manuale di business ma un generatore di dubbi sul marketing e la comunicazione aziendale ai tempi della conversazione globale . . .
 > leggi

Dedicato a chi ancora non conosce Twitter

Dedicato a chi ancora non conosce Twitter

Se conosci, usi e ami twitter, passa al post successivo. Se ancora non lo usi ma vuoi iniziare, ecco qui qualche dritta. Twitter è colui che cinguetta. Ma dal luglio dl 2006 Twitter è un social media e social network destinato a crescere e a cambiare le nostre vite. Nel settembre del 2008 il successo . . .
 > leggi

Report e i social network: la paura e la voglia

Report e i social network: la paura e la voglia

Non sono arrabbiata, come molti, non ho bisogno di rettifiche, contraddittori. Solo un po’ delusa e un po’ triste. La puntata di ieri di Report sui social network mi ha delusa. L’ho trovata superficiale, confusionaria, zeppa di pregiudizi. Non è una novità che la stampa e la tv demonizzino internet . . .
 > leggi

Il social media marketing non esiste

“Non esiste il social media marketing, ma esiste un nuovo ecosistema che investe un po’ tutti i settori aziendali, e che utilizzare metodi, idee e messaggi del marketing come lo conosciamo è cosa peggiore del non fare nulla” Gianluca Diegoli
 > leggi

Due donne, due libri

Due donne, due libri

Oggi vi regalo alcuni passaggi di due libri che ho “amato a prima vista” e che trovo lucidi e perfetti ora come non mai. Sulla creatività, sulla conivisione e sul perchè siamo qui. A me non hanno salvato la vita, ma quasi. “Spiegare la creatività è, prima ancora che impossibile, insensato, . . .
 > leggi