Un marketing diverso

Nel dicembre del 2008 mentre io partorivo il mio secondogenito, Gianluca Diegoli partoriva le sue ormai celebri 91 discutibili tesi per un marketing diverso.

“Non è un manuale di business ma un generatore di dubbi sul marketing e la comunicazione aziendale ai tempi della conversazione globale dei forum, delle community, dei blog, dei social network e delle forme fluide di dialogo online che con un rassicurante nome definiamo social media” scrive nell’introduzione. Ed è così. Un sacco di dubbi, finalmente.

Le 91 tesi di Gianluca sono un capolavoro di sintesi ma anche di schiettezza, lucidità e arte: arte di rendere semplici le cose difficili. Cose che ritrovo sempre ogni volta che mi capita di ascoltare Gianluca (l’ultima volta in occasione del bel workshop organizzato da Zoes, la presentazione è qui).

Vi regalo le prime due discutibili (da discutere) tesi:

continuate voi?

Comments
8 Risposte to “Un marketing diverso”
  1. Fabio ha detto:

    Parlo da quasi profano, ma secondo me il Marketing, come la comunicazione si è evoluto e ora comprende strumenti molto più “personali” .

  2. Simone ha detto:

    discutevoli (suscettibili di discussione)

Trackbacks
Guarda quello che dicono gli altri...


Lascia un commento